sabato 9 gennaio 2016

Mi presento sono... un personaggio!

Salve a tutti lettori/lettrici e amici/amiche si passaggio!

Oggi vi propongo un post un po' diverso del solito. Come si intuisce un po' dal nome, si tratta di presentarvi un personaggio tratto da un libro, o da un film, ma tramite le sue parole. Magari in questo modo potreste trovare un personaggio talmente interessante da leggere, o guardare, la sua storia.


Signori e signore, oggi è qui con noi Tate Langdon, direttamente dalla prima stagione di American Horror Story. Ciao Tate, ti va di presentarti ai nostri amici?

       -        Uccido le persone che mi piacciono. Qualcuno mi implora di non ucciderlo, ma io non provo dispiacere. Non provo niente... Viviamo in un mondo schifoso, questo mondo è schifoso e debole. - 





Ehm... Non vorrei essere nei panni della tua ragazza, allora! Ah ha ha...
 Molto bene, passiamo alla prossima domanda! Alcuni dei nostri lettori frequentano ancora la scuola o l'università, me compresa, vuoi darci un consiglio? 

     -      La scuola non conta proprio un cazzo, Kurt Cobain, Quentin Tarantino, Marlon Brando, De Niro, Al Pacino, tutti hanno smesso di andare a scuola. È solo un puntino insignificante della tua vita. Non farci caso. -






Ok... Lasciamo perdere la scuola per il momento, ti va? Raccontaci qualcos'altro di te. Come va la tua situazione sentimentale?

-         Sono innamorato.-



Oh, ma che dolce! Pensavo che tu facessi del male alle persone che ti piacciono…


      -         Sono stufo di fare del male alle persone.-

-         Se ami una persona non dovresti ferirla mai. Mai.-


 Bene! Questo mi sembra un bellissimo proposito per il nuovo anno! 
Ora credo sia giunto il momento di salutarti Tate, è stato un piacere averti qui. 


Ok, questa è stata una prova, spero che per le prossime interviste di riuscire ad affinare il tiro e renderle un po' più carine. Nel frattempo spero che questa vi piaccia, un saluto


Aranel Laston  




8 commenti:

  1. AHS è una serie TV che guardo praticamente da quando è arrivata in Italia e Tate è un personaggio sempre particolare - cosa non lo è in AHS?
    Mi è piaciuta moltissimo l'intervista, un'idea davvero fantastica!
    Non vedo l'ora di conoscere altri personaggi interessanti ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gentilissima! Ti dico solo una cosa: ho finito la seconda e terza stagione in due giorni e mezzo XD
      Fa sempre un po' paura dire qualcosa del tipo "amo Tate" visto che è un personaggio molto... particolare e non proprio "ortodosso", ma io lo adoro!
      -Aranel

      Elimina
  2. Ahahahha che bellissimo post! Io non ho mai visto questa serie perché sento che morirei di paura, ma Tate mi sembra un personaggio molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria! Diciamo che all'inizio avevo paura anche io. Le prime puntate sono senza dubbio creepy però non così spaventose come pensavo (se non parliamo della sigla, quella è terrore puro!)
      Solo la terza stagione mi ha deluso, per ora
      -Aranel

      Elimina
  3. Ciao! Divertentissima questo incontro con un personaggio xD Sono una pazza ma... Tate mi ha sempre affascinata >.< Belle anche le gif che hai scelto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha grazie mille! Era un'idea che mi frullava un po' in testa. Per Tate... be' come ti capisco! <3
      -Aranel

      Elimina
    2. Ti ho nominata in questo link party http://lostupendomondodeilibri.blogspot.it/2016/01/link-party-dinverno-by-lostupendo-mondo.html <3

      Elimina
    3. Grazie sei stata carinissima! :*

      Elimina